19Mag/20

Tutto sul protocollo NACCP

Le nuove linee di indirizzo della mensa scolastica introducono l’adozione del protocollo NACCP che ha l’obiettivo di fornire un pasto ai bambini che mantenga tutte le proprietà nutrizionali degli alimenti. Quindi la mensa non dovrà solo garantire l’igiene attraverso il protocollo HACCP ma anche il potere nutrizionale dei cibi che non devono perdere polifenoli, antiossidanti, vitamine nei processi di elaborazione e trasporto del pasto. L’intervista al dott. Giulio Barocco e la documentazione che ci ha messo a disposizione scioglie tutti i dubbi e dà strumenti alle Amministrazioni per integrare il processo NACCP nelle mense scolastiche italiane.

COSA CAMBIA
Da cambiare saranno quei processi di cottura che iniziano la mattina presto, lasciano il cibo ristagnare per ore al caldo e fino al trasporto a scuola dove viene consumato dai bambini. Le cucine dovranno attrezzarsi per ridurre i tempi di stazionamento del cibo al caldo, migliorare le modalità di cottura e la scelta e la conservazione delle materie prime.

Continue reading
11Mag/20

Nasce la task force per riaprire la mensa scolastica, un diritto irrinunciabile

La scuola può e deve riaprire a settembre insieme alla mensa scolastica, un servizio quanto mai necessario adesso per alimentare la salute, nutrire le fasce più deboli e sostenere le filiere produttive e agricole locali.

Lunedì 11 maggio 2020 il dott. Peppe De Cristofaro, sottosegretario al Miur, ha incontrato una task force per la mensa scolastica, un gruppo spontaneo di assessori, presidi e di esperti che a vario titolo ruotano intorno a questo servizio, che chiedono il riavvio della mensa scolastica in coincidenza della riapertura della scuola a settembre.  

Continue reading
04Mag/20

Intervista ad Alessandra Mascioli sui nuovi CAM

Abbiamo intervistato la dottoressa Alessandra Mascioli del Ministero dell’Ambiente che ha coordinato il tavolo tecnico per la rielaborazione dei CAM del settore della ristorazione collettiva. Un’occasione importante per approfondire, con una delle persone più competenti, le novità introdotte dal nuovo decreto e capire come potrebbe cambiare la qualità del pasto in quelle realtà che dovranno rinnovare il servizio con una nuova gara d’appalto da settembre in poi.

01Mag/20

La donna che ha girato il mondo alla ricerca della mensa migliore

Julie Dunbabin

Julie Dunbabin che è Executive Manager dell’Associazione delle mense scolastiche della Tasmania, è una donna molto fortunata perché ha avuto la possibilità di girare il mondo alla ricerca del modello migliore di mensa scolastica. Lo ha fatto grazie alla fondazione Churchill Trust, che ha finanziato il suo viaggio con l’obiettivo di portare nel suo Paese, in Tasmania, e quindi anche in Australia, il modello migliore di mensa scolastica per ripensare e ristrutturare questo servizio. Come Foodinsider abbiamo avuto il piacere e la fortuna di incontrare Julie a Milano e di portarla a visitare un modello di mensa che adotta il Reggio Emilia Approach che prevede la cucina al centro della scuola. L’esperienza del viaggio di Julie Dunbabin è interessantissima perché ha potuto mettere a confronto sistemi diversi di ristorazione scolastica identificando gli aspetti chiave alla base di un servizio di qualità.

Continue reading
09Apr/20

Interviste Foodinsider.it: Giovanni Dinelli

Abbiamo incontrato Giovanni Dinelli in uno dei tanti eventi di Slow Food Italia dove si incrociano tante persone sensibili e competenti riguardo al tema della #sostenibilità. Giovanni Dinelli è professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, esperto di coltivazioni sostenibili, biologico, agro economia, con lui parliamo di sostenibilità e di insostenibilità dell’attuale sistema alimentare e del nesso con gli eventi drammatici degli ultimi mesi, compresa l’attuale pandemia che ci coinvolge tutti a livello globale. Un’occasione per introdurre e confrontarci sui nuovi #CAM, i Criteri Ambientali Minimi appena varati dal Ministero dell’Ambiente e del mondo che incomprensibilmente lavora contro il #biologico. Parliamo del valore del cibo, di prevenzione dello #spreco, della filiera agro alimentare italiana, di #allevamento sostenibile in contrasto con il chickenizing che è l’aberrazione degli allevamenti massivi.

Intervista a Giovanni Dinelli – Prima parte

Intervista a Giovanni Dinelli – Seconda parte

06Apr/20

Interviste Foodinsider.it: Maria de Biase

Oggi pubblichiamo la nostra prima di una serie di video interviste di persone che a vario titolo hanno contribuito alla redazione dei contenuti del libro ‘Mangiare a scuola, la rivoluzione della mensa sostenibile che cambierà il mondo’ edito da Franco Angeli. Nel primo capitolo del nostro libro parliamo delle mense migliori, quelle che hanno puntato a sviluppare il binomio qualità ed educazione contribuendo alla diffusione di una cultura alimentare sana e sostenibile. Maria de Biase è ‘la dirigente rivoluzionaria’ che per prima ha rotto gli schemi rigidi di una scuola arretrata per introdurre innovazioni che recuperano le radici della comunità e guardano al futuro delle nuove generazioni. Ne abbiamo parlato con lei non per farle ridire le cose che ci ha raccontato nel libro, ma per estrapolare gli aspetti essenziali che contribuiscono a creare le condizioni migliori per realizzare il cambiamento di mentalità e diffondere una cultura sostenibilea partire dalla scuola e dalla sua comunità educante.

Intervista Foodinsider.it: Maria de Biase 1° parte (10 min)

Intervista Foodinsider.it: Maria de Biase 2° parte (9 min)

28Mar/20

Come cambia la mensa con i nuovi CAM

Il Ministero dell’Ambiente ha varato due decreti attesi da anni, uno sul verde e l’altro sui Criteri Ambientali Minimi (CAM), che riguarda le ristorazione pubblica. Nella definizione delle regole per le gare d’appalto della mensa scolastica e ospedaliera il Ministero dell’Ambiente riconosce alle stazioni appaltanti una importante funzione sociale che concorre a promuovere la salute degli utenti e la tutela dell’ambiente, sostenendo un modello agricolo più salubre e sostenibile. Al contempo incoraggia il settore agroindustriale a svolgere un ruolo sinergico con le politiche agroalimentari nazionali e comunitarie che prevedono un incremento delle superfici agrarie destinate all’agricoltura biologica. Gli aspetti chiave dei nuovi CAM sono: più biologico, meno sprechi e simbiosi tra mensa e territorio.
Abbiamo fatto una sintesi degli aspetti più rilevanti dei nuovi CAM cercando di chiarire gli obiettivi e le disposizioni indicate nel decreto di cui diamo un’anticipazione.

Continue reading
12Mar/20

A Milano rimborso mensa a causa del coronavirus

Nelle iniziative e disposizioni che attivano i vari Comuni per fare fronte all’emergenza Coronavirus ci sono anche i rimborsi alle famiglie per il periodo di servizio mensa non usufruito a causa della chiusura delle scuole. Ha iniziato un piccolo Comune Romagnolo a Morciano (Rimini) dove l’Amministrazione ha deciso di rimborsare le rette dell’asilo e della mensa scolastica. Ha seguire lo ha disposto anche Rimini. A Milano il Sindaco Giuseppe Sala ha firmato un’ordinanza nella quale definisce le misure misure eccezionali volte a contrastare la diffusione del contagio da COVID-19 e al mantenimento dei servizi essenziali per la cittadinanza, all’interno della quale si parla anche di rimborsi del servizio di refezione scolastica erogato da Milano Ristorazione.

Nell’ordinanza si parla di:

Continue reading
13Feb/20

Misura la qualità del menu

Vuoi sapere se il menu scolastico di tuo figlio è il linea con i parametri dell’OMS? Compila il test sviluppato dall’ASL 2 di Milano e in base al punteggio che ottieni potrai capirlo. Se il punteggio è sotto i 50 punti, non va bene, ci sono molti aspetti che non sono in linea con i principi di una sana alimentazione. Se il punteggio è tra i 50 e i 100, è un menu sufficiente. Sopra i 100 un buon menu. Sopra i 150 un super menu. Prova a compilarlo anche tu. Clicca qui per andare al questionario. Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata al Menu a Punti.

13Feb/20

Iscrizioni aperte a SFIDE, la scuola di tutti

Sono aperte le iscrizioni a ‘Sfide, la scuola di tutti‘ e ci saremo anche noi il 7 marzo con due tavole rotonde rivolte a docenti, dirigenti scolastici e famiglie, entrambe coordinate da Claudia Paltrinieri, direttrice di Foodinsider.it e autrice di ‘Mangiare a scuola’, il libro sulle mense scolastiche edito da Franco Angeli. Alle 14:30, in AULA ROSSA, l’incontro il CIBO IN CLASSE ospiterà insegnanti ed educatori che utilizzano il cibo come materiale didattico nella scuola pubblica (cosa che molti credono che non si possa fare). Alle 16:00 sempre in AULA ROSSA parleremo di STRATEGIE ANTI-SPRECO  a scuola e di come prevenire e gestire gli scarti in mensa. Ascolteremo le testimonianze di Federica Buglioni, autrice di libri di cucina e alimentazione per genitori e bambini e fondatrice dell’associazione Bambini in Cucina, Patrizia Bonora e Caterina Guffanti, insegnanti presso la scuola Giusti di Milano, dove è in funzione un laboratorio permanente di educazione alimentare, Monica Tamburrini, maestra della scuola dell’infanzia che porta a scuola esperienze dirette e sorprendenti (come l’incubatrice per assistere alla nascita dei pulcini).  Affronteremo il tema degli sprechi con Sandra Cocco, insegnante della scuola elementare di via Bosio a Chieti, e Giampiero Monaca, maestro di una scuola pubblica a Serravalle d’Asti e ideatore della metodologia didattica Bimbisvegli.
Affrettatevi a iscrivervi! Qui il programma del 7 marzo.