Di seguito pubblichiamo la classifica dei menu scolastici italiani 2016/17. Il Rating premia i menu più equilibrati in base ai parametri delle Linee Guida della ristorazione scolastica e le recenti raccomandazioni dell’OMS. L’indagine non considera aspetti come il gradimento del pasto, ma la qualità, frequenza e varietà degli alimenti proposti nei menu scolastici in base ai suddetti parametri. Il punteggio è il risultato della compilazione del test Menu a punti alla fine del quale si ottiene un ‘voto’: sotto ai 50 punti non è sufficiente, dai 50 ai 100 è sufficiente, sopra ai 100 è un buon menu.Classifica Menu scolastici 2016/17

Classifica Menu scolastici 2016/17

L’indagine è stata presentata all’interno di una conferenza che ha trattato il tema della mensa scolastica da diversi punti di vista con profili professionali molto autorevoli nel mondo della ristorazione scolastica.
Di seguito mettiamo a disposizione la presentazione che spiega il metodo d’indagine attraverso il quale si è arrivati alla definizione della classifica traendo spunti di riflessione dai  confronti tra i diversi menu scolastici.
L’obiettivo rimane quello di imparare dai modelli di mense che funzionano ed hanno menu di qualità e parallelamente diffondere la conoscenza delle best practice.