cremona_81117Cremona lo scorso anno ha conquistato il 1° posto nel Rating dei menu scolastici, con un punteggio tra i più alti mai registrati. Si tratta di un menu che è il frutto di un lungo percorso evolutivo che la dietista Silvia Bardelli ha voluto intraprendere con il coinvolgimento degli insegnanti, delle famiglie, con il supporto del Comune e, non ultima, la formazione dei cuochi che sono dipendenti del Comune. Il risultato si vede non solo dalla qualità dei piatti, ma anche dal grado di accettazione e gradimento dei bambini.
Questo percorso continua anche quest’anno con una novità: la possibilità di scelta di una seconda opzione di menu, più in linea con il Codice Europeo Anticancro.  Il secondo menu opzionale, che i genitori possono scegliere in alternativa a quello standard (già molto buono), è stato presentato l’8 novembre con una conferenza stra-affollata da genitori, nonni, insegnanti e cuochi. L’incontro dal titolo Scegli il tuo menù, alimenta il tuo benessere è stato presieduto dal Vicesindaco, la dott.sa Maura Ruggeriche ha introdotto i lavori e presentando le linee guida del nuovo progetto che posiziona Cremona come avanguardia nella ristorazione scolastica. Un progetto che permette di far convivere esigenze diverse, con un nuovo menu, opzionale, che asseconda le richieste dei genitori più inclini ad una alimentazione sana con meno proteine animali. Due menu alternativi che hanno in comune equilibrio, varietà e gusto.
Protagonista della conferenza la dott.sa Anna Villarini, biologa nutrizionista, ricercatrice presso il Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione della Fondazione IRCCS – Istituto Nazionale dei Tumori.  Con l’intervento dal titolo Cibo e salute: la prevenzione a tavola sin da piccoli, la dott.ssa Villarini ha illustrato i principi base di una buona alimentazione, cosa è bene mangiare e cosa è meglio evitare per crescere sani.
Anche Foodinsider è stato ospite della conferenza con un intervento che ha riassunto il punto di vista privilegiato del nostro ‘osservatorio’ che sta per affrontare il 3° Rating dei menu con un’importante novità. Ne abbiamo parlato a Cremona dove abbiamo presentato la prospettiva maturata attraverso la nostra indagine, l’evoluzione che ha avuto il nostro Rating e dove vogliamo arrivare.