Oggi a Cremona si tiene una conferenza a cui sono invitati i genitori, le insegnanti e tutta la cittadinanza all’interno della quale si parlerà di alimentazione, ma sotto punti di vista diversi. Foodinsider, invitato tra i relatori, lancerà l’iniziativa sul PASTO SOSTENIBILE, esplorando la metrica del nuovo test basata sulle indicazioni del  Green Public Procurement, le Linee di indirizzo contro lo spreco alimentare pubblicate dal Ministero della Salute, le Raccomandazioni dell’OMS e dello IARC sui corretti stili alimentari. Saranno presentate anche alcune best practice di mense scolastiche che si distinguono per iniziative a tutela della salute dei bambini e del pianeta: biologico, filiera corta, menu responsabili, iniziative anti-spreco, ed economia circolare. Si parlerà dei menu di Cremona, ma anche di Cesena, Perugia, Bergamo, Caggiano, Sesto Fiorentino, Asti e Fano, Comuni che hanno avviato soluzioni sostenibili nelle mense scolastiche.
Interviene anche il dott. Stefano Erzegovesi, medico psichiatra nutrizionista appassionato e specializzato in cucina vegetale, con un focus sugli aspetti psicologici dell’alimentazione sana, con un intervento dal titolo provocatorio: ‘Fa bene ma fa tristezza: aspetti psicologici di una sana alimentazione’.

Il tema dell’educazione in mensa viene esteso con la presentazione di esperienze virtuose  grazie all’intervento della dott.ssa Monica Fareboli, coordinatrice a Cremona delle scuole dell’infanzia.
Ad allietare la serata con il piacere del gusto ci sono i cuochi del servizio di ristorazione scolastica di Cremona ingaggiati per offrire una degustazione agli ospiti della serata.