Vista dall’alto sembra il risiko delle mense scolastche. Di fatto è una guerra dove le grandi aziende di ristorazione si contendono il dominio sui Comuni per conquistarsi i grandi appalti della ristorazione scolastica.
Vince chi chi si aggiudica il servizio di refezione scolastica di più comuni, chi perde, spesso, sono i bambini.
Così vediamo Giunte comunali che si apprestano, e a volte improvvisano, grandi gare d’appalto per esternalizzare il servizio mensa brandendo l’arma del risparmio e genitori imbufaliti che allo stesso prezzo si trovano un altro servizio. Facebook pullula di pagine di comitati mensa o associazioni di genitori che contestano il degrado della qualità del servizio mensa, che organizzano proteste, cercano riferimenti normativi, alleanze, idee per difendere il diritto ad un pasto sano per i propri figli.
Per questo nasce la newsletter sulle mense scolastiche italiane, per dare voce ai genitori, scambiare informazioni, trovare strumenti utili per capire la propria realtà, ma soprattutto per sviluppare una rete di genitori, comitati o commissioni mensa a livello nazionale, in grado di confrontarsi e proporre modelli di mensa sana e sostenibile che sappia riscoprire un approccio etico delle Amministrazioni che mettano al centro la salute dei bambini.

In questa prima Newsletter parliamo di realtà molto ‘vivaci’ come quelle di Perugia, Terni, Venezia, Napoli, Milano e Genova.
Se anche tu hai qualcosa da dire, vuoi raccontarci la tua mensa, far parte della rete dei comitati mensa allora scrivici, stiamo costruendo un primo data base
di commissioni mensa distribuite sul territorio nazionale, cercando di mappare le diverse realtà. Siamo sicuri che il risultato di questo confronto costruttivo sarà capace di aumentare consapevolezza e aiutare i genitori, gli operatori del settore e le Amministrazioni a sviluppare una mensa migliore.

Claudia Paltrinieri
claudiapaltrinieri@yahoo.it
Responsabile progetto editoriale foodinsider.it
Commissaria Mensa scuola Media Panzini e Materna S.S. Trinità