lombardiaL’Assessore all’Istruzione della Regione Lombardia ha convocato per oggi, 4 ottobre, un tavolo di confronto a cui parteciperanno, oltre a diverse autorità della Regione Lombardia, il Presidente del Dipartimento Istruzione ANCI Lombardia, il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e una rappresentanza delle associazioni dei genitori (AGE, MOIGE, CGD).
Sul tavolo di discussione ci sono gli aspetti economici e giuridici (la sentenza della Corte d’Appello di Torino n. 1049 del 21/06/2016 e dell’ordinanza n. 22390 del 09/09/2016 del Tribunale di Torino) che stanno modificando lo scenario tradizionale di mensa scolastica, e la possibilità di un’organizzazione del ‘consumo dei pasti a scuola non più uniforme‘.
L’obiettivo è quello di istituire un gruppo tecnico di lavoro che elabori un documento di sintesi con proposte concrete, utile per chi vorrà o dovrà prendere decisioni pubbliche in materia.