10Mag/22

Emilio Casalini per Ristorazione bellezza

Emilio Casalini è un giornalista della Rai, che è stato un reporter in situazioni di guerra molto complesse: Kosovo, Jugoslavia, Congo. Ha realizzato inchieste sul traffico dei rifiuti, è stato giornalista di Report e nell’ultimo periodo si sta concentrando sulla bellezza con il programma televisivo Generazione bellezza . Foodinsider ha scelto di ispirarsi a questa trasmissione per parlare di Ristorazione bellezza un format che ha visto la sua prima realizzazione con un evento a Siena organizzato da Foodinsider insieme alla Fondazione MPS, Anci Toscana e la Rete delle Politiche Locali del Cibo. In questa occasione Emilio Casalini è intervenuto per condividere la sua visione e idea di mensa. Di seguito il suo intervento introdotto da una domanda di Fiorino Iantorno: ‘abbiamo chiamato questa iniziativa Ristorazione bellezza: sei rimasto sorpreso o ci vedi un nesso?’

Continue reading
15Apr/22

Ristorazione bellezza

In programma il 5 maggio a Siena, a Palazzo Sansedoni, il primo evento che abbiamo voluto chiamare Ristorazione bellezza prendendo spunto dalla trasmissione di Emilio Casalini, ‘Generazione bellezza’ andata in onda qualche mese fa su RAI3. Come Emilio Casalini, che sarà presente in video in apertura all’evento, vorremmo raccontare storie che esaltano la bellezza di mense scolastiche trasformate in valore per la comunità e per il territorio. L’iniziativa è organizzata da Fondazione MPS insieme a Foodinsider, Anci Toscana e la Rete delle Politiche Locali del Cibo.

Continue reading
08Apr/22

Test gradimento mensa

Anche quest’anno l’indagine dei menu scolastici si affianca al test sul gradimento della mensa scolastica: poche domande per mettere a confronto i dati che emergono dall’analisi del menu scolastico con l’effettiva percezione di qualità da parte dell’utenza. La consultazione degli insegnanti, in primis, che consumano il pasto a scuola, ma anche dei genitori che percepiscono il grado di qualità della mensa dal consumo dei figli, è un dato molto significativo che complete i dati del 7° Rating dei menu scolastici. Questo il link di accesso al test sul gradimento che stiamo diffondendo per raccogliere i dati.

Continue reading
09Mar/22

#greenfoodweek22

E’ iniziata la #greenfoodweek22 il 7 marzo e le adesioni continuano ad arrivare, siamo a 365.000. Il 10 marzo è la giornata clou che vede le mense scolastiche che hanno aderito, più di 130, proporre lo stesso menu o quasi: crudité di verdure di stagione, primo con sugo vegetale, secondo con polpette o polpettone di legumi e frutta di stagione. Sono già pronte le video ricette di alcuni Comuni che dal 10 marzo saranno pubbliche.
Tutte le testimonianze video e le immagini che raccontano come viene promossa o realizzata l’iniziativa del pasto sostenibile in mensa ci stanno arrivando con l’ashtag #greenfoodweek22. Sono tracce di un entusiasmo che abbiamo registrato nell’accogliere la campagna green che andranno a comporre un documento che metterà insieme l’impegno per un pasto sostenibile di mense scolastiche e mense universitarie. Ecco alcuni esempi.

Continue reading
03Mar/22

Super Green Food Week

La campagna #GreenFoodWeek ha appena raggiunto i 327.000 pasti sostenibili grazie alla partecipazione di 96 realtà, tra Comuni, Università e Aziende che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

Invitiamo tutte le realtà aderenti a raccontare la propria Green Food Week sui canali social (Facebook, Instagram) utilizzando l’hashtag #greenfoodweek22 e taggando la pagina di Foodinsider.it, così da essere sicuri di poter intercettare i vostri post, immagini e video. Nei prossimi giorni comunicheremo le iniziative che abbiamo in programma per raccontare la Green Food Week sui nostri canali social.

Continue reading
25Feb/22

Già 100.000 pasti green

Raggiunti e superati già più di 100.000 pasti sostenibili garantiti per la settimana del GREEN FOOD WEEK. Raccolte più di 50 adesioni tra Comuni e Università che sostituiranno alcuni piatti proposti in mensa nella settimana dal 7 all’11 marzo con ricette a basso impatto ambientale. Bolzano per esempio, sostituisce il piatto unico insalata mista a base di wurstel di pollo e tacchino e patatine al forno con ketchup e frutta, con crudité di verdure, primo dell’orto ( pasta con verdure julienne), polpettone di legumi con sugo al pomodoro, spadellata di verdure di stagione e, per finire in bellezza, torta miglio e cacao. Inoltre nella settimana dal 7 all’11 la frutta e lo yogurt di pranzo verranno proposti a metà mattina.
Bolzano è uno dei tanti pasti ‘green’ proposti da uno dei 9 Comuni promotori dell’iniziativa insieme a Cremona, Fano, Bergamo, Mantova, Parma, Rimini, Trento e i Comuni della cintura fiorentina capitanati da Sesto Fiorentino.
Unica pecca è l’assenza di mense aziendali, che speriamo di riuscire ad avvicinare e a convincere ad aderire al Green Food Week. Per farlo ecco il modulo di adesione

25Feb/22

KIT per il GREEN FOOD WEEK

E’ disponibile un kit di supporto per spiegare le ragioni che devono spingere a fare scelte alimentari sane e sostenibili e che sono alla base della campagna Green Food Week che va dal 7 all’11 marzo. Nel kit ci sono informazioni accessibili a tutti e anche un semplice approfondimento su 3 aspetti chiave che abbiamo voluto promuovere: il valore dei legumi, la sostenibilità del miglio e dei cibi biologici.
Per scaricare il kit clicca i link di ciascun documento ->.

Continue reading
14Feb/22

Green Food Week, il cibo amico del Pianeta

Presentiamo la Green Food Week, il cibo amico del pianeta, un’iniziativa che si terrà dal 7 all’11 marzo, che è la settimana che culmina con l’iniziativa di Caterpillar M’illumino di meno, durante la quale i Comuni che aderiscono offriranno un pasto a basso impatto ambientale a scuola. Oltre a spegnere le luci in tante città, vogliamo aggiungere l’impegno a consumare cibo più sostenibile per renderci più consapevoli e responsabili del peso che l’alimentazione ha sul pianeta. Il culmine della Green Food Week sarà il 10 marzo, giornata nella quale i Comuni promotori dell’iniziativa guidata da Foodinsider, offriranno lo stesso pasto: crudité di verdure di stagione miste, pasta o altro cereale con sugo di verdura, polpettone/polpette di legumi in umido.
Una giornata simbolica per unire i bambini che a scuola consumeranno un pasto sostenibile, contribuendo, in tantissimi, a un risparmio dei gas serra emessi nell’atmosfera. L’iniziativa è aperta a tutti i Comuni, ma anche a mense universitarie, ospedaliere e aziendali. Chi vuole aderire può registrarsi qui e scegliere se proporre il pasto del 10 marzo o proporre delle varianti di cibo a basso impatto ambientale durante la settimana, o entrambe le opzioni.

Continue reading
13Feb/22

Qual è il cibo amico del pianeta?

Dieta Planetaria secondo gli esperti
della Commissione Eat Lancet

Nel 2019 la commissione EAT-Lancet, composta dai 37 maggiori esperti mondiali di clima, salute e sostenibilità, pubblica un report che definisce quale sia la dieta per la salute planetaria dopo aver revisionato tutta la letteratura scientifica sull’argomento. L’obiettivo è garantire un’alimentazione sana ai 10 miliardi di persone che abiteranno la Terra nel 2050 con una gestione rispettosa delle risorse terrestri. Il cibo, secondo la commissione, rappresenta la leva più importante per migliorare la salute dell’uomo e del pianeta. Le raccomandazioni si possono sintetizzare con l’immagine di un piatto a cui dovremmo fare riferimento, che specifica le categorie di cibo da privilegiare nella nostra dieta. Il modello restituisce l’idea che il consumo di prodotti animali debba essere ridotto al minimo, mentre il consumo globale di frutta, verdura, cereali, legumi e semi oleosi deve essere prevalente.

Continue reading
27Gen/22

Sostenibilmense

La Fondazione MPS ha promosso un percorso di accompagnamento dei Comuni verso una mensa più buona, sana, sostenibile e legata al territorio grazie al progetto Sostenibilmense che si realizza grazie a partner come ANCI Toscana e Foodinsider.
Attraverso la risposta al bando ‘Sostenibilmense’ i Comuni della Provincia di Siena, vengono guidati verso una migliore gestione del servizio di ristorazione scolastica, per rendere la mensa strumento di politica del cibo e di sviluppo locale.

Continue reading