28Mar/20

Come cambia la mensa con i nuovi CAM

Il Ministero dell’Ambiente ha varato due decreti attesi da anni, uno sul verde e l’altro sui Criteri Ambientali Minimi (CAM), che riguarda le ristorazione pubblica. Nella definizione delle regole per le gare d’appalto della mensa scolastica e ospedaliera il Ministero dell’Ambiente riconosce alle stazioni appaltanti una importante funzione sociale che concorre a promuovere la salute degli utenti e la tutela dell’ambiente, sostenendo un modello agricolo più salubre e sostenibile. Al contempo incoraggia il settore agroindustriale a svolgere un ruolo sinergico con le politiche agroalimentari nazionali e comunitarie che prevedono un incremento delle superfici agrarie destinate all’agricoltura biologica. Gli aspetti chiave dei nuovi CAM sono: più biologico, meno sprechi e simbiosi tra mensa e territorio.
Abbiamo fatto una sintesi degli aspetti più rilevanti dei nuovi CAM cercando di chiarire gli obiettivi e le disposizioni indicate nel decreto di cui diamo un’anticipazione.

Continue reading
12Mar/20

A Milano rimborso mensa a causa del coronavirus

Nelle iniziative e disposizioni che attivano i vari Comuni per fare fronte all’emergenza Coronavirus ci sono anche i rimborsi alle famiglie per il periodo di servizio mensa non usufruito a causa della chiusura delle scuole. Ha iniziato un piccolo Comune Romagnolo a Morciano (Rimini) dove l’Amministrazione ha deciso di rimborsare le rette dell’asilo e della mensa scolastica. Ha seguire lo ha disposto anche Rimini. A Milano il Sindaco Giuseppe Sala ha firmato un’ordinanza nella quale definisce le misure misure eccezionali volte a contrastare la diffusione del contagio da COVID-19 e al mantenimento dei servizi essenziali per la cittadinanza, all’interno della quale si parla anche di rimborsi del servizio di refezione scolastica erogato da Milano Ristorazione.

Nell’ordinanza si parla di:

Continue reading
13Feb/20

Iscrizioni aperte a SFIDE, la scuola di tutti

Sono aperte le iscrizioni a ‘Sfide, la scuola di tutti‘ e ci saremo anche noi il 7 marzo con due tavole rotonde rivolte a docenti, dirigenti scolastici e famiglie, entrambe coordinate da Claudia Paltrinieri, direttrice di Foodinsider.it e autrice di ‘Mangiare a scuola’, il libro sulle mense scolastiche edito da Franco Angeli. Alle 14:30, in AULA ROSSA, l’incontro il CIBO IN CLASSE ospiterà insegnanti ed educatori che utilizzano il cibo come materiale didattico nella scuola pubblica (cosa che molti credono che non si possa fare). Alle 16:00 sempre in AULA ROSSA parleremo di STRATEGIE ANTI-SPRECO  a scuola e di come prevenire e gestire gli scarti in mensa. Ascolteremo le testimonianze di Federica Buglioni, autrice di libri di cucina e alimentazione per genitori e bambini e fondatrice dell’associazione Bambini in Cucina, Patrizia Bonora e Caterina Guffanti, insegnanti presso la scuola Giusti di Milano, dove è in funzione un laboratorio permanente di educazione alimentare, Monica Tamburrini, maestra della scuola dell’infanzia che porta a scuola esperienze dirette e sorprendenti (come l’incubatrice per assistere alla nascita dei pulcini).  Affronteremo il tema degli sprechi con Sandra Cocco, insegnante della scuola elementare di via Bosio a Chieti, e Giampiero Monaca, maestro di una scuola pubblica a Serravalle d’Asti e ideatore della metodologia didattica Bimbisvegli.
Affrettatevi a iscrivervi! Qui il programma del 7 marzo.

13Feb/20

Le nuove linee guida in fase di studio

Ecco le nuove linee guida della ristorazione scolastica consolidate, che stanno girando in via informale e non sono ancora state pubblicate. A differenza delle precedenti Linee del 2010 dedicate specificatamente alla ristorazione scolastica, questa volta il Ministero Salute ha voluto accorpare in unico testo le tre tipologie di ristorazione collettiva, quella scolastica, ospedaliera e assistenziale. Questo ha reso il documento più ostico sotto il profilo tecnico-scientifico, quindi molto più complicato da leggere, specialmente per i non addetti ai lavori. E’ un documento che stiamo studiando insieme ad altri partner per coglierne aspetti positivi e criticità e formulare le nostre osservazioni che renderemo pubbliche dopo un lavoro di confronto e analisi approfondito.

Continue reading
11Feb/20

La mensa inclusiva tra menu cinese e pane ‘al fresco’

La mensa scolastica non riempie solo le pance dei bambini ma alimenta la conoscenza e la solidarietà. Un esempio di ‘mensa inclusiva’ lo si trova nella Piana fiorentina dove il 13 febbraio verrà servito un menu cinese a base di riso cantonese, pollo alle mandorle e verdure saltate nella wok. Un modo per dimostrare solidarietà e dialogo con la comunità cinese e sciogliere quei pregiudizi di cui i bambini rischiano di essere vittima. L’iniziativa è promossa dall’azienda pubblica Qualità & Servizi che in Toscana eroga il servizio mensa per i quattro comuni di Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa e Calenzano.

Continue reading
20Gen/20

Siena: ‘il diritto ad una mensa buona, sana e sostenibile’ con Hilal Elver

A Siena il 24 gennaio dalle ore 10.30 presso Palazzo Sansedoni si terrà un evento realizzato con il supporto della Fondazione Mps e con la collaborazione di enti ed esperti del settore dal titolo “Diritto al cibo e mensa scolastica buona, sana e sostenibile” alla presenza della Professoressa Hilal Elver, Special Rapporteur delle Nazioni Unite sul Diritto al Cibo.

leggi tutto
31Dic/19

2019: il meglio e il peggio della mensa scolastica

Ecco una panoramica delle notizie più rilevanti sulle mense scolastiche che hanno riempito le pagine dei giornali nel 2019. Notizie, fatti e novità emerse in questo anno che vogliono essere un’occasione per riflettere sui problemi della mensa scolastica e sull’opportunità di ripensarla in una nuova prospettiva. Un richiamo alla politica ma anche a tutti i soggetti che ruotano intorno alla mensa scolastica, dalle Amministrazioni ai genitori, passando per la scuola, le aziende sanitarie, i fornitori e i produttori locali.

Continue reading
18Dic/19

NAS in mensa: il 20% delle ditte irregolari, cosa fare?

900 kg di derrate alimentari sequestrate, 21 imprese di catering sospese, 25 violazioni penali e 247 amministrative. Sono in numeri dei NAS relativi alle 969 aziende di ristorazione collettiva oggetto di ispezione nel contesto di asili nido, scuole materne, elementari, medie fino agli istituti superiori sia pubblici che privati. Numeri e percentuali a cui purtroppo siamo abituati e che si risolvono per lo più in sanzioni pecuniarie per le aziende che mettono già a bilancio sotto la voce ‘risk management‘ l’importo a copertura di una prassi che sembrerebbe consolidata: si vincono le gare d’appalto al massimo ribasso con dei valori che non permettono di garantire la qualità definita del capitolato e poi, in assenza di controlli costanti ed efficienti, si fornisce altro. Cosa fare per evitare che la salute dei bambini sia compromessa da una pratica illecita costante?

Continue reading
06Dic/19

Gli indicatori di sostenibilità della mensa

Nella nostra continua ricerca di ‘realtà sostenibili’ abbiamo scoperto Loro Ciuffenna, un Comune montano in provincia di Arezzo, dove la mensa viene misurata in base al suo impatto ambientale. Siamo andati a trovare e a intervistare il Sindaco Moreno Botti dopo che abbiamo scoperto che ha sviluppato degli indicatori di sostenibilità (SDG’s), molto interessanti, che misurano il ‘beneficio atteso’ negli ambiti che coinvolgono la mensa scolastica: lo spreco alimentare, la responsabilità sociale, la salute e l’educazione civica.

Giunta comunale di Loro Ciuffenna
Continue reading