Mese: Settembre 2016

Cara Vicesindaco, partiamo dai dati reali per migliorare la mensa

Gentile Vicesindaco Dott.ssa Scavuzzo, le scriviamo in qualità di redazione Foodinsider, composta da commissari mensa che da anni lavorano volontariamente per una mensa migliore, per chiederle di vagliare le informazioni prima che vengano diffusi dati non allineati alla realtà dal vostro Ufficio Stampa. La richiesta nasce dal fatto che le informazioni pubblicate nell’articolo apparso lo …

Cara Vicesindaco, partiamo dai dati reali per migliorare la mensa Leggi altro »

La risposta dell’Ufficio stampa del Vicesindaco

Pubblichiamo, sotto in corsivo, la risposta dell’Ufficio stampa ricevuta in data 27 settembre, a cui facciamo precedere alcune note e osservazioni: 1. Foodinsider non rappresenta un gruppo sprovveduto di mamme,  ma una rete di genitori, mamme e anche papà, in gran parte professionisti, che offrono le loro competenze e il loro tempo per fare rete con altre realtà di refezione scolastica, …

La risposta dell’Ufficio stampa del Vicesindaco Leggi altro »

Comuni, Asl e Presidi: come gestire il ‘pasto da casa’?

Dopo i ricorsi di Torino, vinti dai genitori, anche a Milano si apre un nuovo capitolo giudiziario in tema di ‘pasto da casa‘. Sono partiti in settimana 3 ricorsi a firma dell’Avvocato Giorgio Vecchione, rivolti al Comune al Ministero e ai presidi. L’intento di questi ricorsi, così per come sono stati formulati, è quello di superare …

Comuni, Asl e Presidi: come gestire il ‘pasto da casa’? Leggi altro »

Ripensare la mensa a partire dai modelli positivi

In occasione di Terra Madre Salone del Gusto, tenutosi dal 22 al 26 settembre a Torino,  Slow Food ha organizzato uno spazio di confronto per dibattere il tema della mensa scolastica. Il Forum dal titolo “Ripensare la mensa” si è spinto verso la ricerca di nuovi modelli, per prendere spunto dalle esperienze positive e all’avanguardia attinte da …

Ripensare la mensa a partire dai modelli positivi Leggi altro »

Il 14 ottobre si parla di ‘Buona mensa a tutela della salute’

Presso l’Auditorium Gaber, sede del Consiglio Regionale di Milano, il Coordinamento Cambiamo la Mensa invita personalità del mondo scientifico ed esperti della cucina buona e sana a discutere di refezione scolastica. Il 14 ottobre saranno presenti, oltre ad Elena Alquati, Presidente del Coordinamento, anche il Dott. Franco Berrino, che tratterà degli ‘studi epidemiologici sul cibo e sulla salute dei bambini’, il pediatra …

Il 14 ottobre si parla di ‘Buona mensa a tutela della salute’ Leggi altro »

Chiesta rettifica a The Guardian sui dati della mensa di Milano

Nell’articolo pubblicato sul TheGuardian il 22 settembre sono riportati dati che non corrispondono alla realtà della mensa scolastica milanese. Come redazione Foodinsider abbiamo ritenuto necessario chiedere una rettifica comunicando i dati reali e non quelli esposti nell’articolo che l’ufficio stampa del Vicesindaco ha comunicato alla giornalista. Primo, il valore del pasto non è 2,60 euro, ma 4,43 …

Chiesta rettifica a The Guardian sui dati della mensa di Milano Leggi altro »

Confermato il diritto al panino: respinto il ricorso del MIUR

Questa mattina è arrivata la conferma: il ricorso del Miur contro il diritto al pasto da casa, sancito dalla sentenza della Corte di Appello di Torino il 21 giugno, è stato respinto. Il diritto di poter scegliere se  avvalersi della mensa scolastica o portare a scuola il pasto domestico è confermato per tutti, non soltanto …

Confermato il diritto al panino: respinto il ricorso del MIUR Leggi altro »

Mensa: iscrizioni, esonero o fuga?

A Milano i genitori hanno ricevuto ad aprile una lettera informativa sulle nuove modalità d’iscrizione al servizio di mensa scolastica online con la seguente dicitura a fine pagina ‘non dovranno scriversi online: le famiglie che non intendono partecipare ai servizi sopra elencati, le famiglie degli alunni che si iscriveranno a scuole privato e/o paritarie.‘ Si …

Mensa: iscrizioni, esonero o fuga? Leggi altro »

Dal ricorso al Tar dei genitori torinesi ai nuovi scenari: come cambierà la mensa?

A Novembre 2013, più di 700 genitori, tra ricorrenti (585) e sostenitori (140), hanno fatto ricorso al Tar per contestare i rincari delle tariffe della mensa scolastica torinese che e’ arrivata a costare 7,10 a pasto. Il Tar Piemonte ha respinto il ricorso. È stata quindi percorsa la strada del giudizio ordinario attraverso il deposito di un …

Dal ricorso al Tar dei genitori torinesi ai nuovi scenari: come cambierà la mensa? Leggi altro »