Mese: Febbraio 2018

Roma vs Milano, l’autogestione e le cucine fanno la differenze

Roma 150.000 pasti e 441 cucine, 6 fornitori suddivisi per 11 zone. Milano 65.000 pasti 26 cucine un fornitore unico da 18 anni. Roma fornisce intorno al 60% di prodotti biologici, Milano il 23% (dato bilancio 2016). Roma si distingue anche per le due opzioni che può scegliere un istituto scolastico: la mensa centralizzata, cioè gestita …

Roma vs Milano, l’autogestione e le cucine fanno la differenze Leggi altro »

Terni: la cucina didattica comunale per educare al gusto e alla sostenibilità

A Terni la cucina è un must. Quando le scuole hanno rischiato di vedersi chiuse le cucine a favore del centro cucina industriale c’è stata la rivoluzione. I genitori hanno fatto una dura contestazione all’Amministrazione e sono riusciti a mantenere le cucine nelle scuole ed evitare il pasto trasportato. Ma esiste anche una cucina cittadina …

Terni: la cucina didattica comunale per educare al gusto e alla sostenibilità Leggi altro »

Piatto unico: a Milano eliminata la lasagna

Lasagna e pizza sono i piatti unici definiti dalle Linee guida per la ristorazione scolastica. L’intenzione del piatto unico dovrebbe essere quella di non abbinare prima o dopo altri piatti a contenuto proteico. Ma è proprio così ovunque? A Torino: pizza al pomodoro, mozzarella, zucchine primavera, pesche sciroppate, ad Asti pizza margherita, prosciutto cotto, tris di verdure …

Piatto unico: a Milano eliminata la lasagna Leggi altro »

Commissioni mensa: risorsa o fastidio?

MILANO: A FEBBRAIO ISCRIZIONI APERTE PER COMMISSARI MENSA A Milano quando nel 2009 il Comune, sotto la Giunta Moratti, stabilì che i commissari mensa non potevano essere più di tre per scuola ci fu una tale contestazione che l’Amministrazione dovette fare dietrofront. Ridurre il numero dei commissari mensa voleva dire limitare le ispezioni in refettorio: …

Commissioni mensa: risorsa o fastidio? Leggi altro »